Piano di accumulo Bitcoin (PAC ₿)

Introduzione

In un altro articolo di questo blog abbiamo parlato dell’esistenza, oltre al piano di accumulo bitcoin, di diverse strategie di investimento o risparmio quando si entra nel mondo Bitcoin. 

Esistono strategie più rischiose e strategie più conservative.

Strategie ad alto rischio:

  • Trading: consiste nel tenere d’occhio la volatilità di bitcoin, approfittarne quando il prezzo è basso ed andare a rivenderlo quando il prezzo ci sembra sufficientemente alto;
  • Investimento stagionale: il mercato segue un andamento ciclico su mesi o anni.  A volte basta pazientare, altre volte, quando il mercato concede delle opportunità di investimento, conviene approfittarne.

Strategie a basso rischio:

  • Holding: una delle strategie più semplici, ovvero comprare bitcoin e non vendere mai;
  • Piano di accumulo (PAC): il secondo metodo d’investimento più semplice e tema di questo articolo.

Questi metodi sono utili in base alla situazione personale ed alla propria propensione al rischio.

In questo articolo vogliamo trattare nello specifico il Piano di Accumulo Bitcoin.
In particolare Bitcoin People offre la possibilità di impostare un piano di accumulo Bitcoin (PAC ), non-custodial.

Che cos’è il piano di accumulo Bitcoin?

La strategia del Piano di Accumulo è ampiamente conosciuta e utilizzata in tutti gli ambiti di investimento, azioni, commodity, bond etc.
Gli americani lo chiamano DCA, ovvero Dollar Cost Averaging.
Essenzialmente si tratta di una strategia di risparmio basata su piccoli acquisti a cadenze regolari.

Perché usare questa strategia?

Con questa strategia si mitiga la volatilità del mercato. Il risparmio viene incrementato regolarmente ed ha 4 vantaggi:

  • Isolarsi dalla volatilità;
  • Raggiungimento degli obiettivi di investimento senza ansia e apprensione;
  • Tutti possono farlo, anche chi non ha ingenti capitali può risparmiare piccole cifre;
  • Non serve nessuna conoscenza tecnica o pregressa per cominciare in sicurezza.

Cosa succede da un punto di vista matematico?

Il Piano di Accumulo non è altro che una media ponderata dei prezzi di entrata. Per esempio: se compro 10€ di bitcoin ogni lunedì oppure ogni primo del mese, alla fine dell’anno il mio prezzo medio di acquisto è dato dalla media di tutti i prezzi di entrata pesati per l’ammontare acquistato in ogni singola transazione.

Cosa succede seguendo un piano di accumulo?

L’investimento in un piano di accumulo di solito è moderato, a cadenze regolari, giornaliero, settimanale, mensile o trimestrale. Questo processo viene portato avanti mentre il valore dell’asset acquistato si apprezza a sua volta.

Quindi aumentiamo le unità di BTC e contemporaneamente BTC stesso si apprezza. Questi due fenomeni permettono all’investimento di crescere costantemente e esponenzialmente. Il proprio reddito viene convertito così in un patrimonio e si realizza un risparmio virtuoso. Chiunque può decidere lo sforzo in base alle sue possibilità di risparmiare, partendo anche da 10 euro al mese si ottengono risultati gratificanti senza subire la volatilità (sbalzi improvvisi di prezzo).

Piano di accumulo bitcoin aumento valore
Accumulare poche monete costantemente, unito alla crescita del valore delle monete già conservate,
permette una crescita esponenziale del valore investito.

Come viene applicato a bitcoin?

Nel mondo Bitcoin, caratterizzato da un’elevata volatilità, il Piano di Accumulo è uno dei modi migliori per iniziare ad investire senza rischiare molto.
Infatti, tramite acquisti contenuti, prevedibili e regolari, chiunque può entrare in questo mercato e iniziare ad accumulare la propria porzione di “oro digitale”.
Il PAC, mediando il prezzo di carico, diminuisce il rischio.

Perché conviene utilizzare questo approccio?

Il PAC, tra i suoi punti di forza, ha il vantaggio di eliminare la componente stagionale dell’investimento sui mercati e di ridurre decisamente il rischio legato a una tempistica errata.
Uno dei maggiori rischi dell’investire tutto e subito è quello di scegliere un timing sbagliato. Investire tutta la propria disponibilità in un momento, acquistando una grande fetta di Bitcoin, potrebbe essere una scelta azzardata che può causare ingenti perdite se il prezzo dovesse scendere subito dopo il nostro acquisto.
Investendo invece gradualmente il proprio capitale, nel tempo, grazie al nostro Piano di Accumulo, potrai evitare spiacevoli imprevisti in un mercato volatile come quello delle criptovalute e di trarne il maggior vantaggio.
Inoltre, un PAC riesce a gestire l’emotività dell’investitore: la contingenza di un momento specifico non viene considerata ai fini della scelta di investire o meno.
Consigliamo questo sito https://dcabtc.com/ dove potrete simulare l’andamento esatto del vostro investimento tramite PAC in Bitcoin svolto regolarmente negli ultimi anni. 

PAC VS trading

Mettiamo ora a confronto una strategia di Piano di Accumulo con una di trading. Le differenze sono evidenti, nel trading si cerca proprio di sfruttare la volatilità a proprio vantaggio. Il PAC, invece, cerca di evitare qualunque effetto emotivo della volatilità. Il cosiddetto trader guarda nel breve termine eseguendo anche intraday trading. Il capitale utilizzato nel trade è quasi sempre interamente messo a rischio per permettere un facile guadagno in tempi brevi. In generale serve una buona dose di expertise per gestire un trade intraday. Mentre per mantenere un PAC nel tempo non serve nessuna conoscenza o impegno in termini di tempo.

PAC vs investimento stagionale

Anche l’investimento stagionale è una strategia molto usata perché tutti gli asset che vengono scambiati sul libero mercato hanno cicli più o meno lunghi che nell’arco di 1 anno possono vedere massimi e minimi. In genere, in questi cicli si alternano prima una fase rialzista (Bull market) seguito da un periodo ribassista (Bear market). Quando un bull market finisce è molto probabile un crollo dei prezzi che rende appetibile un’entrata a mercato, e quando il mercato è estremamente bullish c’è un’opportunità di uscire. Questa metodologia, sebbene meno rischiosa del day trading, è difficile da applicare e necessita di un’attenta analisi macro dell’andamento del mercato. Nessuno sa qual è il picco del ciclo o il punto più basso nel ciclo. Se non si ha la capacità di leggere i cicli conviene rimanere su un Piano di Accumulo che ci farà comprare senza riguardo del prezzo.

PAC vs Holding

Comprare e tenere bitcoin è una buona strategia. Comprare e semplicemente attendere non comporta particolari rischi perché non si ha nessuna intenzione di vendere finchè il nostro investimento non è ampiamente in positivo. In questo caso però bisogna essere pronti a sopportare lunghi periodi di capitale negativo, perché se entriamo nel momento sbagliato il nostro investimento potrebbe finire in zona rossa per mesi o anni in alcuni casi. Anche se il Piano di Accumulo e “holdare” hanno bassi livelli di rischio, nel caso di PAC ci sono meno ripercussioni emotive e la tentazione a disinvestire è limitata al massimo.

Come funziona il Piano di Accumulo con Bitcoin People?

Il nostro PAC, ti permette di programmare un investimento ricorrente su Bitcoin. Il nostro PAC è molto flessibile, scegli tu quanto e quando investire. Anche solo 50€ al mese possono trasformarsi in una piccola fortuna quando si investe in Bitcoin nel modo corretto.

Inizia ad accumulare con noi e ci ringrazierai per sempre.