Domande frequenti

Questa pagina fornisce aiuto con le domande più comuni sui nostri servizi, su come operiamo e su Bitcoin in generale.

Si. Accettare pagamenti bitcoin è assolutamente legale. Bitcoin, infatti, è una forma di pagamento ad accettazione libera. La legge richiede però di tracciare ogni pagamento aziendale per fornire al commercialista e alle autorità una giustificazione per ogni transazione di business.

Per questo motivo è importante avere un software gestionale in grado di fornire tutte le informazioni legate ad un pagamento bitcoin.

Puoi aprirti un wallet bitcoin come blue wallet o satoshi wallet e cominciare ad accettare, ricorda lo sticker fuori dalla vetrina. Ma devi sapere che i bitcoin che ricevi per l’azienda sono bitcoin aziendali. Vanno gestiti e rendicontati al commercialista per la normale contabilità.


I wallet bitcoin tradizionali non si adattano alle esigenze del business, per questo collegando il tuo wallet a Bpay potrai ricevere bitcoin con tutte le informazioni in un report da mandare al commercialista, e senza rinunciare al controllo delle chiavi private.

La transazione è assolutamente in modalità peer to peer, il commerciante non spende nulla per incassare.

Il prezzo del bitcoin viene bloccato al momento della creazione della richiesta di pagamento.

Per quanto riguarda i pagamenti on-chain, Bpay fornisce verifica in 3 secondi dell’avvenuto pagamento, in quanto il nostro nodo Bitcoin fornisce verifica immediata della validità della transazione in ingresso. Avvenuta la verifica della transazione sarà poi necessario attendere circa 10 minuti per l'inserimento in blockchain della transazione.

Nel caso di pagamento in lightning si ha la sicurezza immediata del trasferimento dei fondi.

Per quanto riguarda i pagamenti on-chain, Bpay fornisce verifica in 3 secondi dell’avvenuto pagamento, in quanto il nostro nodo Bitcoin fornisce verifica immediata della validità della transazione in ingresso. Avvenuta la verifica della transazione sarà poi necessario attendere circa 10 minuti per l'inserimento in blockchain della transazione.

R: Nel caso di pagamento in lightning si ha la sicurezza immediata del trasferimento dei fondi.

Bitcoin People mette a disposizione il proprio nodo lightning. E’ sempre possibile, per chi ne ha le competenze, agganciare il proprio nodo lighting e divenire compltamente self-custdial

Le transazioni on-chain sono gestite direttamente dal commerciante tramite XPUB che collega il wallet aziendale al gestionale

E’ possibile inviare fondi da Bpay verso altri portafoglio, questa però  non è una funzione consigliata per i meno esperti in quanto prevede la conservazione delle chiavi private all’interno dello store.

Nella modalità standard di Bpay le chiavi private sono controllate dal commerciante anche off-line.

Bpay si basa su BTCPay server, un progetto opensource con migliaia di righe di codice revisionate e controllata da centinaia di sviluppatori in giro per il mondo. Questo rende trasparente e verificabile da chiunque il codice e l’eventuale presenza di bug è ridotta al minimo e generalmente risolto in poche ore.

La sicurezza dei fondi è completamente slegata dei servizi Bitcoin People. Le chiavi private sono detenute dall’azienda che è quindi l’unica responsabile per la sicurezza dei fondi

Si, è possibile integrare i pagamenti in bitcoin nel proprio e-commerce, Per e-commerce popolari come woocommerce, prestashop etc è possibili integrazione semplice tramite plug in

Accettare pagamenti in bitcoin è sicuramente un modo per distinguersi dalla concorrenza, offrire un metodo di pagamento in più e attirare una nuova cliente. Accettare pagamenti bitcoin è anche un ottimo modo per accumulare BTC senza doverlo acquistare su piattaforme di terze parti.

Si, non è una funzionalità base, ma va attivata a parte.

E’ vero che in molti contesti bitcoin può essere visto come un investimento, ma in questo contesto aziendale, bitcoin è una forma di moneta che permette lo scambio di beni e servizi.

Abbiamo osservato che alcuni exchange non  permettono un pagamento diretto, in modalità peer-to-peer. Per questo consigliamo sempre di ricevere i pagamenti da wallet bitcoin non ì-custodial.

Bitcoin è comodo per i pagamenti di grosse somme, mentre lightning è una tecnologia che permette di utilizzare bitcoin per i micropagamenti. Mentre con bitcoin tradizionale il cliente che effettua il pagamento deve spendere pochi centesi per validare la propria transazione. Un pagamento lightning ha un costo in termini di fee molto irrisorio.

Si se possiedi un nodo lightning puoi accettare in piena autonomia anche pagamenti lightning.