Che cos’è la blockchain?

La Blockchain è come un libro contabile dove vengono registrate tutte le transazione tra gli utenti della rete. Anche tu puoi salvare una copia del registro e verificare lo storico di tutte le transazioni Bitcoin dal 2009 a oggi. Ogni 10 minuti, la rete, tramite i minatori, si mette d’accordo su quali transazioni sono valide e aggiorna tutte le copie esistenti. 

La blockchain autonomamente trova il consenso su quali transazioni sono valide e possono essere iscritte nella blockchain, quindi non c’è bisogno di un ente che tenga la contabilità per garantire le parti.

Con la blockchain non c’è bisogno di fiducia o di un fiduciario per concludere una transazione economica, finanziaria o di altro genere che riguardi la proprietà esclusiva di un bene.

La blockchain non è falsificabile né modificabile, nel senso che, non è possibile fare modifiche arbitrarie senza che sia noto a tutti. Per esempio, se fai una transazione fasulla per mandare dei bitcoin che non hai, gli altri nodi che hanno copia reale dei tuoi saldi, non accettano questa transazione che quindi non entrerà mai nella blockchain.

La sequenza temporale delle transazioni è immutabile, perché ogni 10 minuti viene aggiornata una nuova pagina del libro
Dato che lo stato attuale dei saldi dipende dallo storico di tutte le transazioni precedenti, con il passare del tempo le vecchie transazioni sono una registrazione storica immutabile di un evento finanziario.

Queste e altre caratteristiche innovative della blockchain possono avere un impatto notevole nella gestione dei processi finanziari delle aziende, ma anche nei processi produttivi, per esempio,  collegando un certo ammontare di bitcoin a un bene in magazzino è possibile tracciare gli spostamenti dello stesso, dal semilavorato al prodotto finito, da un magazzino all’altro, dal fornitore al clienti.

iscriviti subito!

resta sempre aggiornato sul mondo bitcoin!